Gestione Documentale

La maggior parte delle decisioni aziendali è ancora basata sull’analisi di documenti cartacei; spesso queste decisioni slittano nel tempo a causa della difficoltà nel reperire i documenti in oggetto, solitamente riposti in archivi obsoleti e mal gestiti.

documentale_1Gli impiegati sprecano una considerevole quantità di tempo durante l’anno lavorativo per reperire informazioni dagli archivi cartacei dell’azienda, sottraendo quindi tempo a mansioni più produttive.

Archivi cartacei ingenti, scarti minimi, locali da riadattare, personale preposto alla vidimazione ed allo stoccaggio di faldoni cartacei: è questo lo spreco in termini monetari a cui le aziende devono far fronte ogni giorno nella gestione del loro patrimonio documentale.

EIB.Doc il modulo di gestione documentale di EIB Manager V4 è costituito da un insieme di procedure, strumenti e tecnologie, rivolte all’archiviazione, al trattamento, alla gestione del processo di tutte le informazioni contenute nei documenti prodotti e ricevuti da un’azienda di brokeraggio assicurativo.

EIB.Doc è la soluzione integrata in grado di garantire ai Clienti:

  • la gestione elettronica documentale
  • la gestione dei workflow e dei cicli di vita dei documenti
  • la Conservazione Sostitutiva a Norma

Businessman editing the annual report charts - working on a tablet computerOltre ad EIB.Doc i vari moduli che compongono la suite di EIB Manager V4 per la gestione documentale sono:

  • EIB.Sped – La soluzione per la spedizione automatica massiva dei documenti via: email, ftp, fax, posta massiva
  • EIB.Scan – La soluzione per l’acquisizione dei documenti da scanner e per il riconoscimento dei barcode
  • EIB.PEC – Il modulo che consente l’archiviazione delle mail ricevute via PEC e delle ricevute di consegna e accettazione inviate massivamente via mail PEC
  • EIB.Mail – Il connettore a Microsoft Outlook in grado di integrare l’archiviazione documentale con il più diffuso client di posta

BProject, con i propri Partner,  è poi in grado di offrire ai propri Clienti il servizio di tenuta dei volumi in Conservazione Ottica Sostitutiva, che consiste nel conservare i documenti elettronici su di una infrastruttura hardware e software finalizzata a garantire:

  • la sicurezza dei dati archiviati,
  • la leggibilità nel tempo,
  • la gestione di copie di sicurezza,
  • a bilioteca software correlata (visualizzatori e sistemi operativi).


L’infrastruttura prevede la conservazione fiscale dei documenti in formato elettronico in relazione agli obblighi previsti dalla delibera CNIPA n. 11 del 2004.